LIBeRI di SENTIRE

Percorso educativo ON LINE sulla lettura delle emozioni dei bambini dai 0 ai 6 anni

9 giugno ore 18:00

 

LIBeRI di SENTIRE
 
 

 

 

“Ognuno sa cos’è un’emozione, 
finchè non gli si chiede di definirla” 
Fehr e Russell (1984)

 

Sentire un’emozione è sicuramente più semplice che spiegarla a parole e questo i bambini lo sanno bene: da quando nascono, fanno esperienza delle emozioni senza, tuttavia, saper attribuire loro un nome.
Dal neonato che piange, al bambino che urla o si isola, comprendere il loro vissuto e rispondervi in maniera coerente può rappresentare una sfida per i genitori.
Per questo abbiamo pensato di attingere direttamente al mondo dell’infanzia ed al linguaggio delle storie per esplorare le emozioni del bambino e offrire degli spunti di riflessione per imparare a comprenderle, accoglierle e gestirle. L’utilizzo di un immaginario ‘a misura di bambino’ ci aiuterà a trovare le parole e le immagini più adatte a farci comprendere anche dai più piccoli. 
A partire dalla lettura dei libri, accuratamente selezionati dal panorama della letteratura per l’infanzia, tratteremo di volta in volta un’emozione, al fine di favorire una “consapevolezza emotiva” utile agli adulti per avvicinare in modo efficace il mondo emotivo dei più piccoli, anche in situazioni particolarmente complicate come quella che stiamo affrontando dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In ogni incontro verranno considerate delle situazioni concrete legate alle emozioni trattate, così da fornire degli spunti educativi semplici ed efficaci.
Il percorso è rivolto ai genitori di bambini da 0 a 6 anni e, in generale, a tutti gli educatori e operatori che si occupano di infanzia.
Il percorso è strutturato in 5 incontri della durata circa di un’ora e mezza ciascuno, a cadenza settimanale a partire da 
 
 
MARTEDì 9 GIUGNO 
dalle 18 alle 19.30 con il

 

PRIMO INCONTRO 
“L'empatia: l'invisibile filo che ci lega”

 

Calendario incontri:
Martedì 9 giugno: ”L'empatia: l'invisibile filo che ci lega”
Martedì 16 giugno : “la PAURA”
Martedì 23 giugno: “La RABBIA”
Martedì 30 giugno: “La TRISTEZZA”
Martedì 7 luglio: “La GELOSIA”

 

Il primo incontro è gratuito e aperto a tutti, previa prenotazione, mentre gli altri sono a numero limitato e si svolgeranno in modalità ONLINE tramite piattaforma MEET. 
Il ciclo di quattro incontri ha un costo di 70 euro per i soci Amigdala e 80 euro per chi non è socio.

 

Per info e iscrizioni: irene.rizzi@associazioneamigdala.it
 
A cura di
Nicoletta Battistini, educatrice neonatale ed esperta in letteratura per l’infanzia
Irene Rizzi, psicologa psicoterapeuta