Benessere in gravidanza online

ProMUOVERE il benessere della coppia, della donna e del nascituro

17 giugno ore 18:00

Quando una coppia scopre di essere in attesa nasce l'esigenza di prepararsi.

La parte medica per la salute di madre e nascituro è fondamentale per stabilire in benessere materno-fetale. Tuttavia il benessere ha dimensioni individuali che vanno oltre l'aspetto medico.

Il percorso è rivolto alle coppie in attesa a partire dal 4° mese di gravidanza. Ha lo scopo di promuovere l'acquisizione di strumenti per affrontare la gravidanza e l'arrivo di un bambino attraverso un approccio pratico, concreto, esperienziale che lavora su più livelli:

 

  • a livello cognitivo, fornendo informazioni su gravidanza, parto e post parto (ridimensionando convinzioni errate e fantasie paurose, ...);

 

  • a livello della sfera emotiva, lasciando spazio alle emozioni connesse alla condizione stessa, all’affrontare lo sconosciuto e un nuovo ruolo di responsabilità, permettendo alla donna di esprimere anche ciò che, il più delle volte, non riesce a condividere con chi le sta accanto;

 

  • sulla postura dando spazio all'ascolto di atteggiamenti, posizioni errate e contratture muscolari croniche, ma anche per aumentare la gamma di movimenti lenti e morbidi;

 

  • sull’aspetto fisiologico, per ripristinare una respirazione profonda e per incidere sul tono muscolare.

 

In che cosa si differenzia questo percorso rispetto ai corsi pre-parto?

 

1. è un percorso di accompagnamento alla gravidanza (non pre-parto che, come dice la parola stessa, si fanno a ridosso del parto): se la natura ha voluto che la gravidanza duri 9 mesi è opportuno che i cambiamenti si accompagnino dopo la stabilizzazione del primo trimestre.

2. prende in considerazione la donna e la coppia nella sua totalità: si va oltre al solo aspetto teorico/informativo o al solo aspetto motorio/pratico. Il cambiamento della donna e della coppia genitoriale avviene su tutti i livelli che abbiamo elencato sopra: privilegiare 1 o 2 di essi è un approccio parziale, mentre le esperienze vengono vissute su tutti questi livelli contemporaneamente.

3. l'unione di più professioniste che lavorano in sinergia per offrire punti di vista diversi: ciò permette di avere un'esperienza ampia e completa. Trovare l'equilibrio tra il proprio desiderio e la realtà è un presupposto fondamentale per dare gli strumenti giusti ad una famiglia che nasce.
 

 

 

Il percorso si svolgerà online, in diretta dal vivo. 
Gli argomenti per i singoli webinar sono i seguenti:

mercoledì 17 giugno, ore 18-19

"Benvenuto piccolo"
a cura di e con Erica Cossettini, psicologa psicoterapeuta
Incontro centrato sulle emozioni della nascita per condividere gioie e paure di questo importante momento per futuri genitori. Impareremo a distinguere i segnali di una stanchezza fisiologica, dovuta al cambiamento dei ritmi giornalieri, da quelli di una possibile depressione post parto. Verranno suggerite, inoltre, le strategie utili ad affrontare questi momenti.

 

mercoledì 24 giugno, ore 18-19

"Il travaglio ed il parto: fino a quando restare a casa?"
a cura di e con Sara Siben, ostetrica

Incontro centrato sulla fisiologia del travaglio e del parto e di come la coppia può riconoscere i segnali di ciò che sta accadendo. Verranno date indicazioni su quali sono i fenomeni fisiologici che ci possono far trascorrere un travaglio in casa e quali sono i segnali che ci devono far preparare per raggiungere il punto nascita. Per i futuri papà sarà fondamentale avere le idee chiare sul loro ruolo e su come organizzarsi in quei momenti di emotività intensa.

 

mercoledì 1 luglio, ore 18-19

"Il parto: tecniche non farmacologiche per gestire il dolore" (evento a carattere pratico)
a cura di e con Elisa Marcuz, fisioterapista

Incontro rivolto alla coppia sul tema del dolore, argomento molto sentito dalle future mamme, proposto con una prospettiva di coinvolgimento attivo da parte del futuro papà. Conosceremo brevemente la fisiologia del dolore e le caratteristiche del dolore che caratterizza il travaglio ed il parto, puntando l'attenzione sui punti di forza che questo fenomeno fisiologico offre alle donne. Saranno trasmesse tecniche utili alla gestione del dolore per sentirsi attivi durante la nascita della propria creatura.

 

Eventi a pagamento: iscriversi al pacchetto conviene!
La partecipazione alle attività promosse è riservata ai soci in regola con il tesseramento 2020 (come diventare socio)
È possibile iscriversi agli eventi singolarmente o a tutti e tre.
 

 

Sei interessata e vuoi conoscerci prima di iscriverti?

Non perderti il webinar gratuito mercoledì 10 giugno, ore 18-19
"Nove mesi dentro al pancia... e poi?"

guarda le dirette Facebook della nostra fisioterapista 

La gravidanza: parte 1 e parte 2
Disturbi muscolo- scheletrici in gravidanza
Gravidanza e paviment0 pelvico

 

Per info e iscrizioni scrivere una mail a info@associazioneamigdala.it

Pubblicato il 18 maggio