Sogni in cui ritrovarsi

Webinar gratuito sui sogni

26 aprile ore 18:30

sogni in cui ritrovarsi

 

 

Cosa sono i sogni? Cosa raccontano?

E come possono aiutarci a conoscerci meglio?

 

Spesso liquidiamo i nostri sogni come delle banali storielle senza significati particolari. Altre volte le avventure oniriche possono diventare talmente improbabili che ci pare impossibile trovare un significato in mezzo a quella trama complicata. Le immagini e le esperienze che incontriamo nei nostri sogni però non sono casuali esercizi di fantasia. Credo che sia capitato a tutti, almeno una volta, di svegliarsi con addosso una sensazione nitida e vivida, che ci ha fatto sentire forte il legame tra il mondo quasi magico della notte e la percezione di noi stessi lucida e consapevole. Quel alone che continua ad occupare il nostro corpo ed i nostri pensieri durante il giorno rende evidente che in qualche modo il sogno ci porta qualcosa di preciso e reale. I sogni ci mettono in contatto con la componente meno materiale della vita, con le cose che si sentono anche se non si possono vedere o toccare, e ci consentono di recuperare tutto ciò che rischierebbe di essere misconosciuto ed eliminato perché non corrispondente alle logiche che governano noi stessi ed il mondo. In quelle immagini banali, reali, esagerate, meravigliose, terrificanti c’è il nostro mondo interiore e se impariamo a decifrarlo un pochino diventeremo capaci di ascoltare le utili indicazioni che i sogni ci mostrano.

 

L’incontro è tenuto dalla psicoterapeuta Irene Rizzi ed è gratuito per i/le soci/e Amigdala in regola con il tesseramento per il 2021.

Per iscriverti e ricevere il link di partecipazione on-line, tramite piattaforma Meet, scrivi a irene.rizzi@associazioneamigdala.it

 

Non sei socio/a? Tesserandoti per il 2021 potrai partecipare a tutti gli eventi gratuiti offerti dall’associazione! Leggi qui come fare: https://bit.ly/38VNdZ6